Vai alla home di Parks.it

Casa Museo "Vincenzo Piccione d'Avola"

Casa Museo
Casa Museo "Piccione d'Avola" - esterno
Casa Museo
Casa Museo



Viale Europa, 15/17
90010 Geraci Siculo (PA)

Comune: Geraci Siculo Regione: Sicilia

Tel. 0921/643114
E-mail: info@praesepium.it
Web: www.praesepium.it

La Casa-Museo "Vincenzo Piccione d'Avola" di Geraci Siculo è ubicata in una grande e lussureggiante villa di struttura architettonica post-moderna, ispirata alla cultura e alle tecniche costruttive e architettoniche della tradizione madonita; è un vero emporio di cultura e di collezioni private costituite grazie agli studi ed alle ricerche storico- archivistico-bibliografiche, artistico-letterarie, etnoantropologiche, etnografiche e demologiche, a livello regionale e nazionale, condotte dal prof. Vincenzo Piccione - siculo figlio della Città di Avola (SR) e madonita-geracese d'adozione - in un quarantennio di intensa, febbrile e appassionata attività culturale, per altro ancora in corso. 
Tutti i reperti provengono da acquisizioni  personali e della propria famiglia di origine; infatti la Casa-Museo è anche un luogo di memorie familiari, rappresentate dai tanti cimeli e dagli oggetti più disparati che appartennero ad una delle più antiche famiglie della città di Avola, la cui dimora - ancora oggi - è ubicata in Via Napoli 63,  nell'antico centro storico della ormai famosa sicula Città esagonale.
Il fondatore della Casa Museo, erede delle tradizioni e dei beni di famiglia, ha voluto raccogliere ed esporre tutto quanto ha ereditato, insieme alle sue collezioni presepiali; infatti in Sicilia e oltre la Casa-Museo è anche riconosciuta anche come «Museo siciliano del Presepio».
Tra le collezioni della Casa-Museo spiccano artistici e artigianali presepi, personaggi presepiali, bambinelli in cera, statuaria sacra d'arte e statuette di tipologia popolare e devozionali-votive in resina, polvere di marmo, cartapesta, gesso e terracotta, sacre immagini d'epoca.
La Casa Museo espone nelle varie sale del piano nobile della Casa Piccione anche una interessante collezione di ceramiche e stoviglierie d'epoca settecentesca, ottocentesca e primonovecentesca e una ricchissima pinacoteca con oli, acquerelli, incisioni, tavole, arazzi e oleografie. 

Orari:
Si accettano solo visite di persone referenziate, di studiosi e cultori del settore museografico, programmate con credenziali, a piccoli gruppi di max 4/5 persone per volta su obbligatoria prenotazione telefonica al 338/4151232 - info: vgapiccione@virgilio.it

Altre info su: MUSEA (la rete dei musei delle Madonie e dell'Himera)
share-stampashare-mailQR Codeshare-facebookshare-deliciousshare-twitter
© 2017 - Ente Parco delle Madonie