Vai alla home di Parks.it
  • Parco archeologico di Seradina (Riserva MAB Valle Camonica - Alto Sebino) (foto di Comunità Montana Valle Camonica)

Il Programma MAB (Man and the Biosphere)  è stato avviato dall’UNESCO negli anni ’70 allo scopo di migliorare il rapporto tra uomo e ambiente e ridurre la perdita di biodiversità attraverso programmi di ricerca e capacity-building. Il programma ha portato al riconoscimento, da parte dell’UNESCO, delle Riserve della Biosfera: aree marine e/o terrestri che gli Stati membri s’impegnano a gestire nell’ottica della conservazione delle risorse e dello sviluppo sostenibile, nel pieno coinvolgimento delle comunità locali.

19 Riserve della Biosfera MAB

 Alpi Ledrensi e Judicaria47.427 ha
 Appennino Tosco-Emiliano223.229 ha
 Cilento e Vallo di Diano395.503 ha
 Circeo8.760 ha
 Collina Po171.234 ha
 Delta del Po139.398 ha
 Isole di Toscana1.050.611 ha
 Selve Costiere di Toscana948 ha
 Sila357.294 ha
 Somma-Vesuvio e Miglio d'Oro13.550 ha
 Tepilora, Rio Posada e Montalbo140.495 ha
 Ticino Val Grande Verbano332.163 ha
 Valle Camonica - Alto Sebino136.000 ha
 Alpi Giulie71.451 ha
 Collemeluccio-Montedimezzo Alto Molise25.268 ha
 Miramare1.584 ha
 Monte Peglia42.342 ha
 Monviso293.916 ha
 Po Grande286.600 ha


La foto a fianco preannuncia contenuti direttamente aggiornati dai rispettivi Enti gestori autori
sharePrintshareMailshareFacebookshareDeliciousshareTwitter
Ultime notizie
:: MaB UNESCO dell’Appennino compie 5 anni e guarda al... - 30 Giu (Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano)
:: Aree montane e aree urbane dopo il corona virus: prossimo... - 24 Giu (Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano)
:: Il Giardino Botanico “Maria Ansaldi” Pania di Corfino... - 23 Giu (Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano)
© 2020 - Parks.it